Seleziona una pagina

Tono&Dante. Segni e colori per la Divina Commedia

da | Ott 24, 2021

Alla Galleria Leonardo potete partecipare alla mostra di pittura, dedicata al lavoro dell’artista Tono Zancanaro e al suo legame con Cesenatico e Dante, realizzata nell’anno che ricorda il settecentenario dalla morte del poeta.
L’esposizione inaugurata sabato 2 ottobre 2021 sarà aperta fino al 28 novembre 2021 nei seguenti giorni e orari: sabato, domenica e festivi, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Tono e la Divina Commedia

La mostra indaga il rapporto tra Dante e il pittore, celebrando la sua grandiosa opera, compiuta nel 1964, di illustrare la Divina Commedia.
Stampe litografiche, disegni originali, schizzi, bozzetti e sculture – tra cui un busto di bronzo che raffigura proprio Tono, realizzato dallo scultore veneto Piero Perin e donato al Comune di Cesenatico dall’Archivio Storico di Padova – catapultano il visitatore nell‘universo figurativo sensuale e vitale dell’artista veneto.

Tono e la scena artistica del Novecento

Tono, tra i più importanti pittori e incisori del Novecento, partecipa alla più fervente scena artistica dell’epoca a Parigi e in Italia, incontrando illustri artisti ed intellettuali come Treccani, Guttuso e Moravia a Milano e Roma, mentre in Sicilia Sciascia e Tusa; inoltre in questi anni frequenta la Romagna, in particolare Cesenatico, e ottiene la cattedra di incisione all’Accademia di Belle Arti di Ravenna.

L’iniziativa è stata realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cesenatico, in collaborazione con l’Archivio Storico Tono Zancanaro, che ha concesso in prestito alcune preziose sculture e un considerevole numero di carte “dantesche” disegnate a china.

Condividi:
galleria leonardo mostre tono e dante

Ti potrebbe interessare anche

logo-marineria-verticale-bianco (1)